Comune di Mallare - Provincia di Savona - Liguria

lunedì 15 ottobre 2018

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Come fare per » Legge n. 4/2018 domanda di modificazione del cognome per indegnità del genitore

Stampa Stampa

COME FARE PER

Legge n. 4/2018 domanda di modificazione del cognome per indegnità del genitore

Descrizione:
La legge n. 4/2018 stabilisce che i figli della vittima del reato di omicidio, aggravato dal vincolo parentale, possono chiedere la modificazione del proprio cognome se coincidente con quello del genitore condannato in via definitiva.
La domanda di modificazione del cognome è presentata a norma dell'art. 89 del D.P.R. 396/2000 personalmente dal figlio maggiorenne o, previa autorizzazione del Giudice Tutelare, dal tutore del figlio minorenne. Nel caso di persona interdetta o di persona beneficiaria di amministrazione di sostegno la domanda è presentata, previa autorizzazione del Giudice Tutelare, dal tutore o dall'amministratore di sostegno o dal beneficiario se conserva per tali atti la capacità d'agire.
Il Prefetto ricevuta la domanda ne ordina l'affissione all'albo pretorio del comune di nascita o di residenza e trascorsi 10 giorni autorizza con decreto la modificazione del cognome.


Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Mallare, Via Cattaneo 11
17045 Mallare (SV) - Telefono: 019 586009 Fax: 019 586373
C.F. 00253630099 - P.Iva: 00253630099
E-mail: protocollo@comune.mallare.sv.it   E-mail certificata: comune.mallare.sv@legalmail.it
   Pec D.P.O.: mario.bertone1@ingpec.eu
Ulteriori dati D.P.O.: Responsabile DPO: Bertone Mario Giuseppe Antonio con studio a Cairo Montenotte in Via Colla 60, P.I. 00785950098, C.F. BRTMGS58D15B369X